logo sud sport
logo-fondazione-ymca-italia
logo-fondazione-ymca-italia

SudSport è una testata del Gruppo SudPress


whatsapp

info@sudsport.it

Lo Sport come lo raccontiamo noi

www.globnetcom.it

Il Catania cede ancora terreno: decima sconfitta in campionato. Già a rischio il mister Lucarelli?

07-02-2024 05:25

redazione

Calcio, Cronaca, Focus,

Il Catania cede ancora terreno: decima sconfitta in campionato. Già a rischio il mister Lucarelli?

10 sconfitte su 24 partite e in ultimo la media è da retrocessione

lucarelli.jpeg

La situazione per il Catania nel campionato di calcio è diventata sempre più critica. 

 

Dopo l'ennesima sconfitta, questa volta contro il Picerno, il futuro sembra sempre più incerto per la squadra rossazzurra. 

Nonostante alcuni cambiamenti tattici e il mercato di gennaio, il Catania sembra essere in una fase di crisi profonda e pare già a rischio la panchina del mister Lucarelli che, nonostante i nuovi arrivi tra i calciatori, non riesce a trovare soluzione alla crisi.

 

Alla 24esima partita di campionato, il Catania si trova oltre la metà della classifica, il 13esima posizione su 20, con 30 punti ne ha vinte 8, pareggiate 6 e perse 10.

 

Partenza Infausta

Il Catania è sceso in campo con una formazione tattica 4-2-3-1, cercando di cambiare qualcosa rispetto alle partite precedenti. Tuttavia, il risultato non è stato diverso. 

Dopo una prima occasione sprecata da Tello, il Picerno è passato in vantaggio al 20' con un tiro da fuori di Gallo, e il Catania ha continuato a lottare per trovare la rete.

 

Opportunità Mancate

Il primo tempo ha visto il Catania lottare per creare opportunità, ma quando queste sono arrivate, sono state sprecate. 

Costantino ha avuto due opportunità per pareggiare, ma il suo destro è stato fuori misura. 

La mancanza di efficienza in attacco è diventata un problema cronico per il Catania.

 

Secondo Tempo, Stesse Difficoltà

Nel secondo tempo, il Catania ha continuato a cercare il pareggio ma ha continuato a sprecare occasioni d'oro. 

Chiricò ha creato una chance con una giocata spettacolare in area di rigore, ma ha colpito la traversa. 

Successivamente, Costantino ha avuto un'altra opportunità da porta praticamente vuota, ma ha ancora sparato sopra la traversa.

 

Risultato Finale: Picerno 1 - 0 Catania

Il Picerno ha mantenuto il vantaggio guadagnato nel primo tempo e ha resistito agli attacchi del Catania. 

Nonostante alcuni tentativi nel finale, il Catania non è riuscito a trovare la rete del pareggio. 

La partita si è conclusa con una vittoria per il Picerno per 1-0.

 

Situazione Critica

Il Catania si trova ora in una situazione critica in classifica, con la decima sconfitta in campionato. 

La squadra sembra mancare di rabbia agonistica e di una preparazione tattica solida. 

Ogni match sembra iniziare da zero, e i cambiamenti tattici apportati dall'allenatore Lucarelli non sembrano avere ancora sortito l'effetto desiderato.

 

Prossimi Sforzi

Il Catania dovrà lavorare duramente per invertire questa tendenza negativa. 

Le prossime partite saranno cruciali per cercare di rimediare e allontanarsi dalla zona pericolosa in classifica. 

Gli appassionati tifosi del Catania sperano che la squadra possa trovare la giusta combinazione tattica e ritrovare la determinazione per risalire in classifica.

 

TABELLINO 

PICERNO 1 CATANIA 0

 

PICERNO (4-2-3-1): 

Summa; Pagliai, Gilli, Allegretto (48' Biasol), Guerra; De Ciancio, Gallo; Graziani, Albadoro, E. Esposito; Murano (46' Santarcangelo).
A dispMerelli, A. Esposito, Novella, Ciko, Ceccarelli, Maiorino, Pitarresi, Albertini, Cadili, Petito, D’Agostino.
All. Emiliano Longo

CATANIA (4-2-3-1): 

Albertoni; Bouah, Curado, Monaco, Castellini (C); Welbeck (VC), Quaini (61' Di Carmine); Chiricò (71' Peralta), Tello (71' Kontek), Cicerelli (71' Peralta); Costantino.
A disp. Furlan, Fortunato, Rapisarda.
All. Cristiano Lucarelli

 

ARBITRO: Arena di Torre del Greco (Dell'Arciprete-Moroni).

 

AMMONITI: Allegretti, D'Agostino (PI); Tello, Cicerelli (CT)

 

MARCATORI: 20' Gallo


logo-global.webp
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder