logo sud sport
logo-fondazione-ymca-italia
logo-fondazione-ymca-italia

SudSport è una testata del Gruppo SudPress


whatsapp

info@sudsport.it

Lo Sport come lo raccontiamo noi

www.globnetcom.it

Pallanuoto: il giorno della verità per Giorgini Muri Antichi. Forza ragazzi

05-06-2024 06:25

redazione

Pallanuoto, Cronaca, Focus,

Pallanuoto: il giorno della verità per Giorgini Muri Antichi. Forza ragazzi

A noi non resta che tifare con tutta la passione possibile, ringraziando questa bella squadra catanese per le emozioni che hanno regalato alla città

salerno-muri.jpeg

Siamo giunti al momento della verità:  inizio gara fissata per mercoledì 5 giugno alle ore 15:00. 

 

E quella possibilità di conquistare la promozione è proprio li ad un passo. 

 

La vittoria in gara-1 di sabato ha dato tanta energia alla Giorgini Ottica Muri Antichi che è riuscita ad affermarsi al termine di una bella battaglia sportiva giocata in maniera pressoché impeccabile dai ragazzi di mister Scebba. 

 

Servirà la stessa concentrazione, se non di più, visto che si giocherà in trasferta e Salerno venderà cara la pelle poiché non ha più possibilità di sbagliare.

 

Vincere domani in terra campana aprirebbe direttamente le porte della serie A2 per i Muri Antichi senza bisogno di dover affrontare gara-3 per decretare la squadra promossa. 

 

Lo sanno bene in casa Muri come afferma lo stesso presidente Luigi Spinnicchia: “Siamo chiamati a compiere l’ultimo sforzo dopo una stagione lunga, faticosa ma ricca di soddisfazioni. Proveremo con tutte le nostre forze a sfruttare il match point che ci siamo conquistati per chiudere la serie a Salerno, anche se sappiamo che sarà difficilissimo. Si deve lavorare tanto durante la stagione per meritarsi di giocare questi match e ora che ci siamo godiamocela fino in fondo”.

 

“Siamo concentrati al massimo – prosegue Aurelio Scebba – anche dopo la vittoria in gara-1 non abbiamo avuto tempo di gioire, abbiamo mantenuto placate le tensioni e abbiamo stretto i denti per mantenere alta la concentrazione. Abbiamo preparato la partita al meglio, sappiamo i nostri punti di forza e dobbiamo sfruttarli  battagliando dal primo all’ultimo minuto. C’è tanta voglia di scrivere una pagina di storia importante per la società”.

 

Impaziente di scendere in vasca anche il vice capitano Vincenzo Belfiore che afferma: “A livello personale c’è tanta emozione, è stato un anno di crescita importante per me e per tutta la squadra. Sono contento di avere qualche responsabilità in più rispetto al passato e dobbiamo pensare a divertirci come abbiamo sempre fatto per poterla spuntare. Abbiamo il primo match point, sappiamo che sarà dura. La chiave del match? Sarà la difesa. In gara-1 siamo stati bravi ma domani dobbiamo dimostrarlo ancor di più”.

 

La squadra, svolta l’ultima rifinitura pre gara, è partita martedì sera alla volta di Salerno per potersi concentrare al meglio con l’appuntamento che vale una stagione.

 

A noi non resta che tifare con tutta la passione possibile, ringraziando questa bella squadra catanese per le emozioni ed il prestigio che hanno regalato alla città.


logo-global.webp
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder